Chiedi agli Angeli di Abbracciarti

Viviamo tempi intensi ed ormai lo sappiamo bene.
I grandi cambiamenti che si stanno verificando a livello mondiale possono essere sentiti anche a livello personale. La necessità e la voglia di cambiare si fanno sempre più forti e le decisioni da prendere per il nostro bene, per quello dei nostri cari e più in generale per il bene comune sono all’ordine del giorno. Questo può provocare ansia, dubbi, preoccupazioni e confusione.

Se restiamo troppo a lungo attanagliati da questi sentimenti potremmo anche ritrovarci privi di forze fisiche, in quanto si sa che le emozioni negative sono “mangia energie”, e finiscono con il privarci dell’entusiasmo e dello slancio necessari a dare il benvenuto a tutto il bene che Dio e i suoi Angeli sono pronti a donarci.

Ecco che oggi, voglio condividere con tutti voi una tecnica molto semplice da potere utilizzare quando le cose si fanno difficili e soprattutto quando vi sentite presi dall’ansia e dalla preoccupazione (ma anche dalla rabbia, biasimo, frustrazione etc…).

Cercate di rilassare quanto più possibile le spalle e il collo, e poi fate almeno cinque respiri profondi. Poi, coricatevi e mettevi nella posizione che più preferite, purché sia molto comoda e concili il sonno. Chiudete gli occhi. Ringraziate mentalmente il letto che vi sostiene e che si prenderà cura del vostro corpo mentre dormite. Ringraziate il cuscino che gentilmente cullerà il vostro capo e ringraziate la vostra casa che vi protegge durante la notte. Ora chiedete mentalmente o sussurrate queste parole:

“Angeli, per favore, venite ad abbracciarmi.
Scendete in questa stanza, riempitela con la vostra presenza, con il vostro amore, con il vostro calore, con la vostra luce.
Avvolgete il mio corpo, circondatemi e ricopritemi con le vostre soffici piume.
Placate il mio cuore, la mia mente e date sollievo al mio corpo.
Angeli, abbracciatemi per favore.
Grazie, grazie, grazie.”

Ora, con gli occhi della vostra mente, immaginate questi esseri di luce entrare nella vostra stanza da ogni angolo e radunarsi tutti intorno a voi. Sentite la loro amorevole presenza e poi lasciate che si avvicinino sempre di più, fino ad immergervi completamente in questa splendida luce miracolosa. Sentitevi profondamente amati.

Non passerà molto tempo prima di sentirvi in pace e sereni. Funziona sempre. Molto spesso non ve ne accorgerete nemmeno e passerete direttamente al sonno, risvegliandovi il mattino seguente in un corpo calmo e sereno, e con il sorriso sulle labbra.

Potete fare questo tutte le volte che volete, tutte le sere o tutte le volte che ne avete bisogno. Anche se siete fuori, al lavoro o in viaggio, immaginate che gli angeli si radunino intorno a voi per darvi un tenero abbraccio. Fate solo qualche respiro profondo e poi dite “Angeli, abbracciatemi per favore”. Potete usare parole vostre e creare la vostra invocazione, l’importante è che chiamiate gli angeli a voi per aiutarvi quando le cose non vanno.

Consiglio caldamente di passare questa semplice tecnica ai vostri bimbi e ai vostri ragazzi. Dite loro che quando si sentono confusi, paurosi e non sanno cosa fare possono subito chiedere un abbraccio agli Angeli. Farete loro un grande dono che resterà a loro disposizione tutta la vita.

Un forte abbraccio,
Mariù

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://angeliradianti.com

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!


Angeli Radianti © 2016 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow