Diana Cooper: I Segnali degli Angeli

Dal momento che gli angeli sono esseri dalla così alta frequenza, poche persone li vedono o li sentono. Così rendono nota la loro presenza in altri modi.

Le piccole piume bianche sono il loro simbolo, così se un angelo vuole attirare la vostra attenzione sul fato che è lì, lascerà una piccola piuma bianca in un posto inaspettato.

Dee mi ha chiamato per raccontarmi questa storia. E’ stata ad un corso sugli angeli ed ognuno attorno a lei sembrava ricevere luce, messaggi e si sentiva avvolto nelle ali di un angelo e lei non sentiva niente. Sapeva che gli angeli erano lì. Così ha chiesto agli angeli di venirgli in sogno quella notte e non ha ricevuto niente e sentendosi molto contrariata, pensava che fosse molto ingiusto che fosse l’unica che gli angeli non avessero mai toccato. Stava studiando Un corso in miracoli, così lo ha preso ed aperto. Lì nella pagina del giorno c’era una piccola piuma bianca!

Se conoscete qualcuno che è scettico sugli angeli, non perdete tempo ed energia nel persuaderli di qualcosa che non sono pronti a credere. Gli angeli hanno modi più efficaci di attirare la loro attenzione sulla loro presenza.

Una mia amica, Ann, è uscita per una passeggiata con un’amica scettica. Quando Ann le parlava degli angeli, lei rideva sarcasticamente. Ann le ha accennato al fatto che il loro simbolo è una piccola piuma bianca, che loro potrebbero mostrarvi per ricordarvi che esistono veramente.

Si sono fermate alla fine di un sentiero ed appoggiate su un cancello per ammirare il panorama. Dal nulla è sbucata una piccola piuma bianca che è caduta da un cielo blu chiaro ed è atterrata dolcemente sulla mano rivolta verso l’alto della mia amica. Ann mi ha detto che gli occhi della mia amica hanno brillato di meraviglia quando l’ha vista.

Un uomo d’affari chiamato Robert mi ha chiamato una sera raccontandomi questa storia avvincente. Stava leggendo un libro sugli angeli in palestra, quando all’improvviso si è sentito spingere fuori dal corpo e portare nel Regno Angelico. Si è sentito peno di gioia e di estasi e completamente sopraffatto dalla bellezza e dal senso di amore delle presenze angeliche. Poi è ritornato al suo corpo. Fortunatamente il suo istruttore era un uomo molto spirituale che lo aiutato ad venire a patti con questa straordinaria esperienza. Non appena ha lasciato la palestra, ha incontrato un vecchio amico che non vedeva da molti anni. Quest’uomo era un medium, che è restato senza fiato quando lo ha visto e gli ha detto: “Oh, devi essere stato tra gli angeli. La tua aura è piena di piume.”

Qualsiasi sia la circostanza, gli angeli hanno un perfetto modo di ricordarvi che sono lì, portando conforto, speranza ed aiuto. Per molti anni Merity era rimasta per una settimana nello stesso Bed &Brekfast durante l’estate. Un anno c’era grande tristezza nella casa dal momento che il figlio di quattordici anni della proprietaria era malato. Merity non lo aveva visto e non sapeva quanto fosse malato, fino a quando un giorno un amico della proprietaria l’ha superata sulle scale ed ha detto “ Non manca molto ad andare, mi dispiace”.

Per la prima volta Merity ha realizzato che il figlio della proprietaria della casa stava morendo. E’ andata nella camera sua ed ha acceso una candela. Poi ha pregato per lui e ha chiesto agli angeli di prendersi cura del suo Spirito. Dopo è andata alla finestra ed ha guardato fuori. Una splendida nuvola a forma di angelo. Anche le piume nelle ali erano definite. Ha detto “Grazie” agli angeli e la nuvola si è dispersa. Il ragazzo è morto due giorni dopo, ma lei sapeva che gli angeli erano con lui. Gli angeli vengono sempre ad aiutarvi quando morite, ma è bello avere un chiaro promemoria.

Qualche volta gli angeli vi danno degli oggetti per ricordarvi che loro sono lì per aiutarvi.

Nina Dickerson viveva in Italia con suo marito. Egli era stato sotto un notevole stress ed era molto malato. Molti degli amici che le erano di sostegno erano andati via e lei si sentiva sola ed abbastanza disperata. Faceva molto caldo ed entrambi si sentivano esauriti. Inoltre stavano quasi per lasciare l’Italia e stavano raccogliendo le scatole nelle quali avevano imballato tutto ciò che gli apparteneva. Un giorno, dal momento che suo marito aveva raccolto una scatola e la stava sistemando nella macchina per portarla a casa, lei ha chiuso gli occhi ed ha chiesto un segno per entrambi. Hanno guidato verso casa e si sono affrettati nel fresco della casa. Più tardi il marito è andato a prendere le scatole. “Guarda!” le ha detto. In fondo ad una delle scatole c’erano due angeli di porcellana con ali dorate. Lei sapeva che era il segno che aveva chiesto e sono ancora sul davanzale. In realtà da quel momento il corso della loro vita è cambiata. Lei ora tiene corsi sugli angeli ed ha aiutato molte persone a connetterci con gli angeli.

Il vostro Angelo Guardiano ed altri angeli sono sempre vicino a voi e vogliono aiutarvi, guidarvi, ispirarvi, guarirvi.

Poiché avete la libera volontà loro non possono aiutarvi a meno che non lo chiediate. Così tranquillizzatevi e sedete immobili e chiedete non appena ne avete bisogno. Non importa che voi chiediate qualcosa di piccolo o di grande, se lo chiedete per il vostro bene supremo e di tutte le persone coinvolte. Loro faranno quello che possono seguendo le leggi spirituali per realizzarlo. Riconoscete gli angeli quando vedete una piccola piuma bianca. Se vedete un gruppo di piume o più piume su una riga, prendetene nota. Gli angeli sono accanto a voi in forze.

Esercizio per contattare gli angeli

Ponete una piuma su un pezzo di carta e scrivete un desiderio su di esso. Chiedete agli angeli di benedirlo. Tenete il foglio di carta e la piuma e ripetete il vostro desiderio ogni notte per una settimana. Poi lasciatelo andare e bruciate o sotterrate la piuma. Se è per il vostro bene supremo, gli angeli vi realizzeranno il vostro desiderio.

Di Diana Cooper

(Cortesia di Silvia Gionta – http://auralia-edizioni.blogspot.com)

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!


Angeli Radianti © 2016 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow