Domande a Doreen: Come posso sentire meglio gli Angeli?

Domanda: Sento spesso la presenza dei miei Angeli e sono consapevole che stanno cercando di dirmi qualcosa, ma non so quale sia il messaggio. Come posso fare per sentirli meglio?

Risposta degli Angeli: A volte trovi talmente difficile confidare nel tuo cuore da sentirti disorientato. Fatichi a credere ai sentimenti più profondi che ti spingono a cambiare vita e a migliorare la tua prospettiva. Esiti perché dubiti del tuo potere e perché ti guardi attraverso una lente che rimpicciolisce ciò che vedi. Tu, che sei l’essere più potente dell’universo, hai ridotto la tua forza a causa di questa miopia. Se rifiuti di credere nelle doti che Dio ti ha donato, come possiamo noi Angeli superare la barriera che questo rifiuto inevitabilmente crea? Noi infondiamo amorevole benevolenza nei tuoi pensieri, ma non siamo in grado di importi la nostra buona volontà.

Diletto, a volte temi che non ti spettino cose buone in questa vita. Eppure, perché mai uno dei figli prediletti di Dio dovrebbe meritare altro? Il punto in questione è l’essere meritevoli. Non dubitare neanche per un istante della tua capacità di creare una grande inversione di tendenza nella tua vita grazie a un rafforzamento dell’autostima. Con ciò, non vogliamo dissuaderti dalla modestia o dall’umiltà, perché non stiamo parlando di superbia. Il senso di separazione che ti fa dubitare che la tua volontà sia tutt’uno con la Sua è una forma di superbia. Ti elevi al di sopra o al di sotto della creazione di Dio, dando vita a un’immagine in cui sei separato dai tuoi magnifici fratelli e dalle tue gloriose sorelle. Credi davvero che Dio ti avrebbe creato diverso da tutte le sue altre creature? Se noti che uno dei tuoi fratelli o delle tue sorelle spirituali ha un certo dono interiore, allora deve essere necessariamente vero che anche tu ne
disponi.

Sii grato per il fatto che altri hanno aperto la porta prima di te, perché ti hanno mostrato nuove possibilità. Per accettare l’idea che cose buone possano fare parte della tua vita, devi comprendere che la tua vera vita non dipende da te e che non è opera tua. Sei stato creato, e Dio lo ha fatto per una buona ragione. L’espansione del Suo Regno passa attraverso la tua presenza raggiante e la tua luce, che diffonde i suoi raggi all’esterno, generando cicli di manifestazione ben più grandi. Nell’accettare la tua Divinità, accetterai spontaneamente la nostra presenza come tuoi Angeli. Noi orbitiamo intorno a te, proprio come fanno le stelle che vedi sospese in cielo con i pianeti a cui sono vicine. È in quel momento, Diletto, che il tuo cuore si apre come fosse una grande distesa di luce, e che ci permetti di entrare.

Allora, consenti a te stesso di sentire chiaramente i nostri canti di lode e le nostre indicazioni utili. Quanto più accetti l’idea che la tua vera eredità è di natura Celeste, e che sei un essere generato da un grande amore, tanto più sarai propenso ad accogliere i benefici che accompagnano tutti i Figli dell’Amore. La tua presenza nel mondo rende felici tutti gli esseri viventi, e noi cerchiamo di fare lo stesso con te!

Tratto dal libro “Messaggi dal tuo Angelo” di Doreen Virtue

Puoi trovare la recensione di questo libro QUI

Scopri tutti i bellissimi libri di Doreen Virtue

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!


Angeli Radianti © 2016 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow