Domande a Doreen: Perché le mie preghiere restano senza risposta?

Domanda: Sono convinto che tutte le preghiere vengano ascoltate, ma spesso le mie non sono state esaudite. Ho pregato affinché la persona che amavo rimanesse in vita, ma è morta. Ho pregato affinché il mio matrimonio fosse felice, ma ora sto divorziando. Perché le mie preghiere restano senza risposta?

Risposta: Tutte le preghiere vengono ascoltate, il che significa che Dio e la creazione Celeste accolgono tutte le richieste d’aiuto e tutte le domande che necessitano di una risposta. Queste preghiere vengono soddisfatte, nel senso che ricevono riscontri istantanei. I riscontri possono manifestarsi sotto forma di conforto o di indicazioni, di consigli o di informazioni, o attraverso quello che tu definiresti un miracoloso “intervento Divino”.

Il fatto che una preghiera sia stata esaudita non sempre significa che i tuoi “desideri” diventano realtà; significa piuttosto che viene data tempestiva attenzione a te e alla tua situazione. Pertanto, la preghiera trova molte applicazioni vitali e utili. Garantisce che il regno invisibile si metta in movimento all’interno di quello visibile, rendendo la luce ancora più benefica.

Tutte le creature hanno la straordinaria capacità di portare gioia; basta che siano presenti alla consapevolezza dell’amore. Eppure, quando gli esseri umani procedono a tentoni tra paure e dubbi, le nostre benedizioni possono aiutarti a elevarti al di sopra della coscienza Terrena e a salire verso il Cielo, dove avviene la guarigione. Di conseguenza, quando ti domandi se sei bloccato o se stai facendo qualcosa di “sbagliato”, la nostra risposta è che non puoi commettere errori se ti dedichi alla preghiera.

Sia che reciti una preghiera a memoria, sia che, spontaneamente e con tutto te stesso, rivolgi una supplica o fai un voto, ti assicuriamo che la tua preghiera è sempre efficace!

Quando ti sembra che le preghiere restino senza risposta, può darsi che le paure e i dubbi ti stiano semplicemente impedendo di cogliere la luce all’interno della situazione. Infatti, se spesso hai la sensazione che qualcosa si opponga ai tuoi desideri è perché ti mancano delle informazioni che potrebbero aiutarti a vedere le grandi benedizioni frutto degli eventi. È ovvio che se rivolgi al Cielo anche i tuoi pensieri santi, si manifesteranno più cose buone. Ma ti chiediamo di confidare nel fatto che, a prescindere dal risultato, l’esito spirituale dell’amore Divino è sempre assicurato!

Non ci può essere esito diverso dalla felicità e dall’amore, perché nient’altro è possibile. Anche quando il cuore soffre a causa del dolore, la mente trema per l’insicurezza e il tuo essere è gravato dalla solitudine, sappi che ti aiuteremo a superare tutto questo. Non smettere di pregare soltanto perché pensi che non ti ascoltiamo! Tu e i tuoi desideri siete assolutamente importanti per Dio, ma bisogna tener conto di molti altri fattori: la tempistica Divina, la volontà di altre persone coinvolte e un esito maggiormente felice al concludersi degli eventi sono alcuni dei motivi per cui hai la sensazione che i tuoi desideri siano stati ignorati.

Se riesci a confidare nel fatto che Dio e le sue schiere celesti ti daranno conforto, aiuto e sicurezza, aprirai le braccia per ricevere questi doni. Il dubbio e l’autocommiserazione ti inducono a chiuderti impedendoti di ricevere. Caro, il tuo genitore Celeste cerca di darti il mondo! Non inseguire nulla, ma chiedi piuttosto e apri le braccia per ricevere. Stai attento alle reazioni interiori che ti spronano ad agire, perché esprimono la voce di Dio che ti invita a ricevere.

Dio è onnipotente, è vero, ma non sta in alcun modo bloccando la tua felicità. Al contrario, la vuole più di te! Sei tu che la neghi attraverso la definizione che dai di ciò che dovrebbe procurartela. Quando poni delle condizioni per essere felice, rimandi la gioia al futuro. Non ti sentiresti meglio se ti concedessi di essere felice oggi, in questo preciso istante? Riesci a vedere i doni immensi che ne deriverebbero e a capire che, quanto più sei ricettivo nei loro confronti, tanto più intensamente fluiscono verso di te?

Non avere paura della felicità, Tesoro. Non c’è un briciolo di coscienza di Dio che desideri metterti alla prova, farti soffrire o sviarti. Tu sei la più grande creatura di Dio e, ai Suoi occhi, tu e il resto del creato siete perfetti in egual misura! Lascia che ti concediamo gli strumenti di cui hai bisogno, affinché anche tu possa offrire i tuoi doni al mondo. L’atto di donare innesca un ciclo infinito che ti farà provare la gioia di essere un Angelo terreno.

Tratto dal libro “Messaggi dal tuo Angelo” di Doreen Virtue

Puoi trovare la recensione di questo libro QUI

Scopri tutti i bellissimi libri di Doreen Virtue

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!


Angeli Radianti © 2016 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow