Wayne Dyer: Dovete Perdonare Voi Stessi

Per rilasciare le vecchie ferite, dovete perdonare voi stessi

Per staccarvi dalle vostre ferite dovete perdonare voi stessi. Il perdono è l’atto più potente che siate in grado di compiere sia per il vostro fisico sia per il vostro spirito, ma purtroppo è anche il più difficile, soprattutto perché l’io rifiuta drasticamente. Il perdono è in un certo qual modo associato al dire che tutto va bene, che accettiamo il male compiuto. Ma questo non è perdonare.

Perdonare significa attirare l’amore per poi irradiarlo in ogni direzione e rifiutare di lasciarvi avvelenare dall’odio generato dai comportamenti che hanno causato le ferite.

Questo è il modo in cui potete liberarvi dalle antiche ferite invece di aggrapparvici come a qualcosa che vi appartiene e vi spetta. Significa liberarsi dal linguaggio dell’accusa e dell’autocommiserazione e non indugiare più sulle ferite e le offese del passato. Significa perdonare in privato, senza chiedere a nessun altro di capire. Significa lasciarsi alle spalle l’atteggiamento “occhio per occhio, dente per dente”, che genera soltanto ulteriore dolore e il bisogno di altre vendette, per sostituirlo invece con un atteggiamento di amore e perdono.[…]

Sentirvi meritevoli è essenziale per poter attrarre a voi ciò che desiderate. È semplicemente una questione di buon senso. Se non vi sentite degni, perché l’energia che è in tutte le cose dovrebbe arrivare fino a voi? Dovete dunque acquisire la nuova consapevolezza che voi e l’energia divina siete una cosa sola.

Tratto dal libro Inventarsi la vita di Wayne Dyer

Puoi trovare altri estratti e la recensione di questo libro QUI

Scopri tutti i meravigliosi libri di Wayne Dyer

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!


Angeli Radianti © 2016 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow