Heavenletter 2443: Angeli

Un tiranno non potrebbe esistere, se ognuno fosse sovrano di se stesso. Come potrebbe esserci un bullo, se ognuno fosse forte nel proprio valore? Non ci sarebbero né i prepotenti né quelli che subiscono la prepotenza.

Governate voi stessi. Non siate insubordinati. Sintonizzatevi ad una regola superiore. Voi non siete dei sottoposti nel mondo. Non v’inchinate davanti ad una singola persona, v’inchinate davanti a tutti. Inchinatevi a voi stessi.

Il mondo è vostro. Non è di qualchedun altro. Non lo chiamo nemmeno il Mio mondo, sebbene l’abbia creato. Lo creai e lo lanciai nei regni più lontani dell’Universo, e lo forgiai sulle acque e vi forgiai a Mia immagine. Pertanto, vi forgiai nella bellezza, nella forza e nella dolcezza dell’amore. Con tenerezza feci di voi un essere tenero, amati. Nessuno deve attaccare la tenerezza. Nessuno deve togliervi un grammo della vostra forza o della vostra bellezza. Dovete darla tutta, non in segno d’amicizia, bensì per fedeltà verso di Me e quindi verso il vostro prossimo. Vi ho consegnati a tutto ciò che è buono. Voi siete buoni. Ora consegnate voi stessi.

Voi non siete fatti a falsa immagine. Non siete finti. Siete fatti ad immagine della Verità. Non ci saranno dei tiranni sulla Terra. Non ci saranno dei tiranneggiati. Ci saranno degli angeli sulla Terra, e voi siete uno di essi. Cedete, amati, cedete alla vostra vera natura.

Gli angeli non sono necessariamente angelici. Non devono essere perfetti all’apparenza. Gli angeli possono essere dei bricconi, che si divertono un sacco, ma mai a spese di qualcuno. Tutti i Miei angeli, sulla Terra o in Cielo, sono forti e sinceri. Non sono mai sminuiti. Un angelo in una miniera di carbone è sempre un angelo.

Ora incomincerete ad individuare angeli sulla Terra. Siete circondati dagli angeli, e ne fate parte. Sì, siete uno degli angeli che Io ho mandato sulla Terra. Vi ho mandati come una benedizione. Vi ho benedetti per benedire la Terra e tutti i suoi abitanti. Siete co-sovrani sulla Terra, mandati a coltivarla, mandati a mietere anime come rose, a nutrire ogni cuore, affinché tutti possano conoscere se stessi e il loro vero carattere e quello di cui sono fatti.

Siete fatti del Mio amore. Non siete fatti di null’altro. Non siete un personaggio stereotipato. Siete un angelo dorato. Non è troppo bello per essere vero. E’ vero.

Che altro potete essere se non un angelo sulla Terra? Non potete essere così lontani dal Cielo come avete creduto. Non siete affatto lontani. Dentro al Mio cuore, siete in Cielo, e celestiali siete, sia che Mi credete o meno. Ma credeteMi, e le ali del nostro amore inizieranno a spuntare davanti ai vostri stessi occhi.

Forse avete una falsa immagine del Cielo. Le porte bianche del paradiso sono una metafora. Il Cielo Stesso è una metafora. Tutta la vita è una metafora. A che cosa vi paragono? Posso paragonarvi solo a Me Stesso. Non ci sono altri paragoni. Voi siete il Mio Vero Amore. Io ho un unico Amore Vero, e siete voi. Vi amo con tutto il Mio cuore. Amo la meraviglia di voi. Siete meravigliosi nel Mio cuore. Il Mio cuore è pieno di voi. Dove potreste essere se non nel Mio cuore? Il Mio cuore è uno col vostro. Noi siamo innamorati. Io sono sicuramente innamorato di voi. Perciò, voi siete nel profondo del Mio cuore, nel profondo del Cuore d’Amore, che ha conquistato il mondo con l’Amore Stesso, poiché non c’è nulla, amati, non esiste null’altro che amore, ed ora il vostro cuore è devastato dall’amore, il che vale a dire che il vostro cuore è carico e gonfio d’amore abbondante. Udite l’amore. Sentite l’amore. Ora riempio il vostro cuore con amore.

Heavenletters™
Copyright@ 1999-2009

Traduzione di Paula Launonen


Angeli Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow