Un Avvertimento del mio Angelo mi ha salvato la vita

Inviata da Emilia

“Una notte di primavera uscivo da un locale con amici e siccome la proprietaria dell’auto su cui dovevamo salire aveva alzato un pò il gomito, presi il suo posto alla guida dato che  quella sera ero l’unica ad aver bevuto solo analcolici.

A motore acceso stavo innestando la marcia indietro quando una voce perentoria che non ammetteva repliche mi disse di allacciare la cintura di sicurezza. Meravigliata dissi all’amico al mio fianco che il suo tono mi sembrava esagerato ma lui altrettanto stupito rispose di non avere aperto bocca!

In effetti la voce era molto diversa dalla sua. Messa in allarme ovviamente allacciai la cintura e così pure lui.

La strada che percorrevo era molto buia e senza accorgermi piombai in mezzo ad un incrocio mentre sopraggiungeva una macchina a tutta velocità.  L’urto inevitabile ci carambolò diverse volte su noi stessi per poi fermarci in un campo con l’auto su un fianco. Inutile dire che senza cintura né io né l’amico al mio fianco saremmo qui.”

…per altre storie leggi qui.

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link https://angeliradianti.com

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione!



Angeli Radianti © 2017 All Rights Reserved

Built by RadiantFlow